Crea sito

Trattamenti

Ogni massaggio tantra sarà sempre un viaggio emozionale diverso, avrà un percorso che si differenzierà ogni volta in base all’energia, alle sensazioni, alla profondità e al feedback creato.
20151013_110846
Il massaggio tantrico non ha una sua ripetitivita’ tecnica, cambia di volta in volta essendo un massaggio energetico e sensoriale legato allo stato emozionale del momento e al feedback continuo tra tantrista e chi riceve il massaggio. Sicuramente c’è un minimo di struttura tecnica , ma la sua caratteristica e’ di essere intuitivo e percettivo. Il Massaggio Tantrico non ha una tecnica standard che si apprende su un libro o su una videocassetta o peggio in un video-corso on line, bensì un’espressione di “attenzioni” sensoriali veicolate dal Tantrista. Infatti la tecnica di massaggio nasconde spesso delle trappole che ingabbiano l’operatore olistico in schemi, che mal si adattano con il massaggio tantrico. fb_img_1467891017730-1Il massaggio Tantra può essere effettuato seriamente solo da chi ‘è nella Via del Tantra’: qualcuno cioè che abbia realizzato l’essenza del tantra nella propria vita e poiché il tantra è esperienziale, ecco che non può essere spiegato ma solo vissuto e percepito personalmente. Non si può studiare, semmai in parte può essere una trasmissione diretta; si potrebbe dire una specie di affiancamento, ‘iniziazione’ che può avvenire solo da chi appunto del tantra ne fa uno stile di vita ad operatori dotati di una sensibilità intuitiva estrema e una spiccata percezione sensoriale, persone che abbiamo comunque sviluppato in sè una certa “pulizia” interiore. 🙂
L’aspetto spirituale nel massaggio tantrico si può esprimere attraverso l’ascolto intimo e silenzioso, la purezza interiore, l’azione che viene dal Cuore (amore incondizionato), la consapevolezza della “Sacralità del corpo” percepito come il tempio dell’ Anima. Il massaggio rituale tantra è al tempo stesso esperienziale e meditativo, pensato per risvegliare la coscienza del corpo aiutando a riconnetersi con il nostro inconscio dove risiedono le tracce dei nostri condizionamenti più radicati.

20151008_122640 Inoltre ha una potente connessione con il Cuore e con l’ affettivita’ e questo deve essere trasmesso a chi riceve il massaggio. Il tantra e’ la Via del Cuore e se cio’ manca non si puo’ chiamare massaggio tantrico, forse potremmo chiamarlo massaggio sensuale, sempre se non scade in sesso a pagamento.
Concludo dicendo che senza dubbio e’ una esperienza ultra sensoriale molto positiva che va vissuta. 😉11017688_628462170617766_4272368761260394044_n