Crea sito

Massaggio Tantra Kundalini

 

12009720_1638094926476120_8828960972786930388_n-MASSAGGIO TANTRA KUNDALINI –     Il kundalini simbolicamente è un serpente che rappresenta l’energia primordiale e risiede, allo stato latente, in ognuno di noi al primo chakra. Il serpente è considerato come simbolo di trasformazione (per la sua capacità di mutare la pelle) associato al benessere fisico, spirituale ed all’illuminazione. 20150517_195202Durante il massaggio tantra kundalini si va a risvegliare questa energia partendo dal primo chakra (situato nella zona del perineo, ed è dunque per questo che anche le zone genitali vengono massaggiate come tutte le altre parti del corpo) giungendo al settimo chakra, il chakra corona, alla sommità della testa. Durante questo percorso i chakra vengono aperti, purificati e risvegliati così che la kundalini possa risalire superando gli ostacoli che incontra, come l’ attaccamento al piacere fisico, al nostro ego, allo stato emotivo e materiale, e riequilibrare così l’energia avvolgendo in un benessere e piacere totale.

my tattoo4 Il loro buon funzionamento è importante poichè influenzano sia la psiche che il fisico; un flusso squilibrato di energia può causare alterazioni o disturbi di carattere psicologico con consequenziale insorgenza di diverse patologie fisiche. Il massaggio tantrico è un’esperienza sensoriale che permette di ascoltare la parte più profonda del Sé interiore. Il massaggio che attraversa tutto il corpo, ponendo maggior attenzione alle zone più sensibili ed ai punti energetici, induce al totale abbandono, attiva il nostro sistema sensoriale ed insegna a controllare e prolungare il piacere ed i momenti di estasi. Il tantra kundalini apre i 7 chackra risvegliando i sensi e tramite lo sblocco energetico riesce a far ritrovare il giusto equilibrio fra mente, corpo ed Anima.20151008_122948 20151008_130057

> > > > > > > > > > > > > > > > > > I 7 PUNTI CHAKRA < < < < < < < < < < < < < < < < < i_7_chakra_il_sistema_dei_chakra_01g
I°: CHAKRA della RADICE, situato nella parte inferiore del bacino tra coggice e pube, è la STABILITA’ PSICHICA nelle diverse situazioni della vita, la capacità di governare gli istinti; ha un solo polo e tende ad essere un pò più grande degli altri. E’ il chakra con cui vengono assorbite le energie della terra e scaricate le tensioni eccedenti mediante l’atto sessuale.

II°: CHAKRA SPLENICO, situato nella metà inferiore del ventre, è il PIACERE, la GIOIA di vivere, la SESSUALITA’ espressa al massimo delle sue potenzialità.

III°: CHAKRA del PLESSO SOLARE, situato nella metà superiore del ventre, è la capacità di AGIRE ENERGICAMENTE, la VOLONTA’, l’AUTOSTIMA e l’AUTONOMIA PERSONALE. In senso spirituale è l’ESSENZA ATTIVA di cui siamo stati dotati.

IV°: CHAKRA del CUORE, situato nella zona pettorale, è la capacità di AMARE EMOTIVAMENTE, provare cioè un sentimento che non parte tanto dalla mente quanto dal cuore. In senso spirituale AMORE e ASCOLTO sono in stretta relazione (tradizione Yoga).

V°: CHAKRA della GOLA, situato nella metà inferiore del collo e a livello delle clavicole, è la CREATIVITA’, la COMUNICAZIONE, la spiccata PERCEZIONE ESTETICA. Nei bravi artisti, qualunque sia l’arte che esprimono, questo chakra è ben sviluppato. In senso spirituale rappresenta la CONNESSIONE con l’altrove, l’essere in COMUNICAZIONE con dimensioni sovrumane.

VI°: CHAKRA del TERZO OCCHIO, situato al centro della fronte, è la MENTE TATTICA, la RAZIONALITA’. In senso spirituale come qualità della persona è la FIDUCIA in SE stessi.

VII°: CHAKRA della CORONA, situato sopra il cranio, è la spiccata capacità di PENSARE STRATEGICAMENTE, cioè abbracciare la situazione col pensiero. In senso spirituale è la COMUNIONE col DIVINO, in senso individuale è l’AUTOREALIZZAZIONE.